Maternità

Obesità infantile: fattori scatenanti

Obesità infantile: fattori scatenanti
Michelle Obama ne ha fatto una battaglia arrivando persino a ballare al ritmo di una canzone rap, pur di incoraggiare gli americani a mangiare sano, abbandonando fast food e pasti veloci ma insani. Una campagna che mira a plasmare fin da subito i più piccoli a conoscere e selezionare con cura i cibi che introducono nella loro dieta. Ma quali sono i fattori principali che producono questa condizione patologica troppo spesso sottovalutata? In primis... 

La colazione dei più piccoli: come realizzarla

La colazione dei più piccoli: come realizzarla
Rappresenta uno dei pasti fondamentali per cominciare con il piede giusto la giornata. Eppure fin da piccoli, sono sempre più numerosi quelli che la trascurano o la saltano completamente. Parliamo della colazione,  che è un male non fare soprattutto per bambini e addolescenti. Essendo fondamentale, per affrontare al meglio gli impegni scolastici e l’attenzione costante che richiede lo studio e l’apprendimento, non fare colazione equivale... 

Parti prematuri: fenomeno in aumento

Parti prematuri: fenomeno in aumento
Lo puoi tenere nel palmo di una mano e la sua vita sembra attaccata a un filo, eppure quel piccolo fagottino un giorno diventerà un uomo. Parliamo del neonato che nasce prematuro, ovvero prima della 37° settimana di gestazione. I reparti di neonatologia, curano anche neonati,  Read More →

Buonanotte da favola…ai nostri bambini

Buonanotte da favola…ai nostri bambini
Il bicchiere di latte caldo o la favola della buonanotte che doveva leggerci mamma o papà. E’ impossibile non ricordare con tenerezza i momenti più dolci che hanno caratterizzato la nostra infanzia. Quello della nanna rappresentava un vero e proprio rituale che spesso oggi, è considerato irrilevante. Soprattutto grazie al vasto repertorio tecnologico, che ha preso decisamente il posto della classica storia che la  Read More →

Cibo e bambino: quando si forma il gusto

Cibo e bambino: quando si forma il gusto
Già dal momento in cui si trovano nel grembo materno, i bambini sanno percepire i sapori. La formazione delle papille gustative avviene infatti alla fine del secondo mese di gestazione, momento in cui il piccolo è in grado di avvertire le variazioni del liquido amniotico legate proprio alla dieta materna. Il ritmo con cui deglutisce subisce delle variazioni, e questo rappresenta la sua reazione rispetto a particolari aromi confermando il fatto... 

Bambini e pappa: trucchi anti-capriccio

Bambini e pappa: trucchi anti-capriccio
Ogni mamma per vivere con serenità questo momento magico della vita, vorrebbe essere in grado di dire: “Il mio piccolo è un tesoro, dorme e mangia senza problemi”. Questo perchè nel nostro modo di pensare, riposare ed espletare i propri bisogni fisiologici, fa del neonato un individuo felice. Eppure interpretare le esigenze di nostro figlio, non è sempre così automatico e semplice. Se piange non vuol dire che ha bisogno per forza... 

Il rifiuto sociale e le sue conseguenze

Il rifiuto sociale e le sue conseguenze
Gli ultimi casi di cronaca, ci invitano nuovamente a riflettere sulla condizione dei giovani e sul bullismo. Chi di noi non ha almeno una volta nella vita, durante l’infanzia provato la sensazione di essere rifiutato e abbandonato dai propri amici? In genere il bambino abbandonato o respinto dal gruppo, finisce per non percepire in maniera nitida i segnali lanciati dagli altri. E così spesso tende ad isolarsi quasi di riflesso, perchè incapace... 

L’arrivo del secondo figlio: come comportarsi

L’arrivo del secondo figlio: come comportarsi
Talvolta l’arrivo in famiglia di un fratellino o di una sorellina sembra indurre nel primogenito una reazione esagerata, dominata per lo più dalla gelosia, o addirittura una “regressione comportamentale”, che tende a condizionare tutti i momenti della vita quotidiana. Fare i capricci, assumendo comportamenti dispettosi nei confronti del nuovo arrivato sono tutte manifestazioni con cui il fratellino maggiore può esprimere la propria... 

I genitori e l’impatto sull’emotività dei figli

I genitori e l’impatto sull’emotività dei figli
Il comportamento dei genitori influenza la sfera emotiva dei figli sin da quando sono nella culla. Il noto pediatra di Harvard Brazelton, si serviva di un test per valutare l’atteggiamento di un bambino nei confronti della vita. Offrendo due pezzi del gioco delle costruzioni ad una bambina di 18 mesi, il medico le spiagava per filo e per segno come assemblarle. Osservando il modo in cui la piccola si  Read More →

La violenza è ereditaria. Dire basta si può

La violenza è ereditaria. Dire basta si può
L’aggressività è un pò come un tratto del viso o una caratteristica del corpo. Si può trasmettere da una generazione all’altra proprio come se fosse un carattere ereditario. I tipi litigiosi e rissosi, da adulti assumono degli atteggiamenti tali da trasformare la famiglia in una vera e propria scuola di violenza. In genere durante la loro infanzia avevano genitori che erano molto rigidi e li punivano in maniera severa  Read More →
Copyright © 2013 Donna pratica · Tutti i diritti riservati · Un idea DonnaPratica