Make-Up: regole per valorizzare gli occhi

Una delle regole basilari del make-up vuole che l’ombretto si abbini perfettamente al colore degli occhi e in particolare dell’iride. Ciò non significa che bisogna applicare una nuance marrone se l’iride è marrone oppure uno blu se gli occhi sono azzurri. Anzi, questo principio non coincide affatto con l’idea di trucco moderno anche perchè l’iride cambia spesso e vira ad altre nuances, a seconda dei momenti. Il suggerimento resta dunque quello di mixare più colori, in base al colore dell’iride ma anche delle tonalità che in quel momento sono più trendy, in combinazione con il look del momento.

Prima di applicare l’ombretto, spesso le palpebre hanno un sottotono grigiastro. In tal caso, quando stendamo il fondotinta bisogna applicarne un tocco anche sulle palpebre, per poi schiarirle ulteriormente utilizzando un correttore e un primer occhi. L’ideale, soprattutto se la palpebra fissa è rosea o marrone, è stendere come base un ombretto neutro da sfumare con un pennello piatto, leggermente inumidito in modo che si amalgami alla perfezione con il correttore e il primer, formando una superficie liscia e luminosa, su cui è più agevole lavorare.

Ci sono poi alcune regole basilari da seguire se si vuole valorizzare lo sguardo nel modo giusto. Per conferire profondità all’occhio utilizziamo nuances scure mentre per illuminare nuances chiare. Un trucco correttivo per occhi piccoli richiede invece, l’utilizzo dell’ombretto scuro da sfumare partendo dal centro della palpebra fissa verso l’esterno, in modo da renderli più distanziati e visivamente più grandi.

Se invece, gli occhi declinano verso il basso, l’ideale è applicare un ombretto scuro portandolo verso l’alto, ma senza insistere sugli angoli esterni mentre se sono infossati, è fondamentale sollevarli stendendo nell’area orbicolare un ombretto chiaro e sulla piega dell’occhio un ombretto più scuro, illuminando la zona sotto le ciglia. Gli occhi rotondi vanno invece valorizzati, con una sottile linea di eyeliner per allungarli verso l’esterno, illuminando la zona orbicolare e scurendo quella esterna.

Potresti leggere anche :

    Make-Up per valorizzare gli occhi sporgenti Make-Up per valorizzare gli occhi sporgenti
     Il make-up rappresenta un mondo creativo ricco di possibilità e di opzioni di scelta. Sono tanti trucchi e i segreti che possiamo mettere in atto, per valorizzare il nostro aspetto, ma bisogna... 
    Regole del Make-Up: le variabili sono tante Regole del Make-Up: le variabili sono tante
    Il make-up può completare un look o dare un tocco in più a una mise che già di per sè, riesce a calamitare tutti gli sguardi su di sè. Ma deve essere ben assortito rispetto a diverse variabili... 
    Trucco occhi cadenti semplice e veloce Trucco occhi cadenti semplice e veloce
    Abbiamo già parlato di come truccare gli occhi a mandorla. Oggi ci soffermeremo sul metodo più adeguato per valorizzare gli occhi cadenti con l’aiuto della guru del web “With Love... 
    Correggere gli occhi all’ingiù con il make-up Correggere gli occhi all’ingiù con il make-up
    Il make-up può fare miracoli per minimizzare imperfezioni e creare effetti ottici, che riescono a ridisegnare i contorni esaltando i pregi e camuffando i difetti, di una particolare caretteristica... 
    Make-Up occhi: le regole da seguire Make-Up occhi: le regole da seguire
    Sono fonte di sensualità e fascino, il primo elemento a cui prestare attenzione quando ci si rapporta all’altro. Lo sguardo parla della nostra personalità, di tutto quello che intendiamo... 

Copyright © 2013 Donna pratica · Tutti i diritti riservati · Un idea DonnaPratica