Base Make-Up semplice e adatta a tutte

Per realizzare un trucco accurato che riesca a valorizzare i punti chiave del vostro viso, il primo passo da fare è quello di creare una base appropriata. Selezionando i prodotti adatti al vostro tipo di pelle e rispettando l’ordine dei passaggi, escogitando qualche trucchetto per camuffare imperfezioni come brufoli, rughe o macchie, è possibile realizzare una base make-up che si adatta un pò a tutti i tipi di esigenze. Prima di tutto il consiglio è quello di utilizzare un fondotinta leggero, che sia coprente ma che non risulti troppo invasivo e pesante altrimenti rischierete il cosiddetto “effetto maschera”.

E’ possibile utilizzare il fondotinta anche sulla palpebra, per schiarirla e renderla omogenea. Ma attenzione: il fondotinta non è una base ombretto, che è meglio rappresentata dal primer. Questo vuol dire che non ne dovete applicare quantità indutriali; ne basta una goccia, solo allo scopo di rendere più omogeneo anche nella zona occhi, l’incarnato. Per minimizzare occhiaie e prolungare la resistenza dell’ombretto utilizzerete rispettivamente il correttore e il primer occhi.

Prima di procedere con il make-up, tenete sempre a portata di mano delle salviettine umide nel caso in cui qualche prodotto coli per evitare pasticci. Per correggere eventuali errori, l’ideale è utilizzare dei semplici cotton fioc. Dopo aver steso una crema giorno per idratare il viso, applicate un tonico per esercitare un’azione astringente e prolungare la tenuta del trucco che applicherete successivamente. Se la vostra, è una pelle grassa/mista potete utilizzare un fondotinta compatto, o minerale. Se preferite quello liquido l’importante è che sia leggero e svolga un’azione opacizzante. Se la vostra è la pelle tipica di una donna matura, utilizzate solo fondotinta liquido e molto leggero. Uniformiamo l’incarnato, senza trascurare l’angolo interno dell’occhio dove picchietterete il prodotto, per ottenere un effetto illuminante.

Adesso stendiamo con un pennello specifico, un correttore per camuffare le discromie della zona occhi, le borse e le occhiaie. Anche in tal caso, se avete la pelle grassa, potete utilizzarne uno pastoso, denso o anche minerale altrimenti, se avete la pelle rugosa e matura, meglio preferirne uno molto liquido. Se avete brufoletti o macchie e rossori, utilizzate un correttore verde. Opacizziamo il tutto con una cipria impalpabile che applicherete con un pennello ampio. Infine, tamponate, soprattutto sulla zona delle mascelle, sull’attaccatura dei capelli e ai lati del naso, con una spugnetta. La vostra base è terminata, adesso bisogna procedere con il trucco personalizzato che varierà a seconda dell’occasione in cui lo dovrete sfoggiare, ma anche a seconda delle caratteristiche del vostro viso: colore e forma degli occhi, colore dei capelli, forma del naso e della bocca e così via.

Potresti leggere anche :

    Base trucco occhi: a voi la scelta Base trucco occhi: a voi la scelta
    Per ottenere un trucco che duri nel tempo non basta semplicemente utilizzare i prodotti giusti. Certo, in commercio ci sono ombretti o blush più pigmentati di altri, ma se dobbiamo indossare... 
    Trucco occhi cadenti semplice e veloce Trucco occhi cadenti semplice e veloce
    Abbiamo già parlato di come truccare gli occhi a mandorla. Oggi ci soffermeremo sul metodo più adeguato per valorizzare gli occhi cadenti con l’aiuto della guru del web “With Love... 
    Il fondotinta per uniformare ogni tipo di pelle Il fondotinta per uniformare ogni tipo di pelle
    Per ottenere una base make-up omogenea e duratura usare un buon fondotinta è fondamentale. Il fondotinta va steso dopo aver idratato la pelle del viso con una crema da giorno, che prefereribilmente... 
    Correttori: per minimizzare borse ed occhiaie Correttori: per minimizzare borse ed occhiaie
    Per rimuovere le discromie della pelle, un grande alleato è il correttore. Esso può essere utilizzato sia prima di stendere il fondotinta che nello step successivo. Nel primo caso, ci tornerà... 
    Fondotinta: va scelto con criterio Fondotinta: va scelto con criterio
    Il segreto per un make-up curato e impeccabile, è la base. Per aumentare la tenuta e prolungare la durata del trucco, fondamentale risulta la scelta del fondotinta che dipende da diversi fattori.... 

Copyright © 2013 Donna pratica · Tutti i diritti riservati · Un idea DonnaPratica