Lavoro e immagine sul web

Si sa, l’immagine conta per chi occupa un ruolo di spicco o cerca lavoro. Ecco perchè l’identità digitale occupa un ruolo fondamentale, che può sminuire o arricchire un curriculum, soprattutto per chi è in procinto di fare un colloquio di lavoro. Secondo un’indagine recente, almeno il 70% dei addetti alla selezione del personale, analizzerebbero le tracce che i candidati lasciano su internet, per valutare la loro reputazione sul web. Alcune aziende si affidano addirittura ad esperti del settore che si occupano proprio di quali sono i siti, i forum e i social network che frequentano gli aspiranti impiegati.

Navigo ergo Sum direbbe qualcuno. Si tratta di una questione di comunicazione, di marketing ma anche legale, perchè ognuno di noi dovrebbe tutelare la propria immagine su internet, soprattutto se il suo scopo è quello di trovare al più presto un’occupazione. Per evitare la gogna mediatica, e ritrovarsi iscritti a siti con tanto di informazioni sensibili e foto, che non si ricorda neanche di aver mai pubblicato, l’ideale sarebbe controllare in maniera capillare e disinfettare qualche “incidente” di percorso. A tal proposito esistono alcuni portali web da cui scaricare programmi appositi, per realizzare una disanima accurata di tutti i siti e i social, in cui è presente il nostro nome e le informazioni sul nostro conto.

Il primo passo consiste quindi nel controllare che la nostra immagine web sia perfettamente cristallina, ma anche nel diventare “social” ovvero nel registrarsi su siti esclusivamente riservati ai contatti lavorativi, e quindi a chi intende costruirsi un’identità professionale, in modo che la domanda e l’offerta di lavoro interagiscano costantemente. Altro suggerimento da mettere in pratica,  è quello di imparare le tecniche Seo, ovvero sviluppare le tecniche per rendersi più reperibili e visibili online.

Potresti leggere anche :

    Amicizia sul posto di lavoro: è possibile? Amicizia sul posto di lavoro: è possibile?
    Una posizione scomoda quella che lega due persone che oltre ad essere colleghi di lavoro sono anche amici. Apparentemente essere amici del capo, potrebbe presupporre alcuni vantaggi ma non è... 
    Stress e ansia da lavoro: cause e soluzioni Stress e ansia da lavoro: cause e soluzioni
    Con la crisi economica e i ritmi frenetici che ci assillano, lo stress da lavoro è in aumento. Un fenomeno che non interessa solo l’Italia ma anche il resto dell’Europa, tanto che... 
    Critiche sul lavoro. Rendiamole costruttive Critiche sul lavoro. Rendiamole costruttive
    Spesso l’ansia e la frustrazione sono frutto di un cattivo approccio con il mondo del lavoro. Talvolta il dipendente non ha tutte le responsabilità, e anzi, può diventare il bersaglio... 
    Trasforma la passione in lavoro: ecco come Trasforma la passione in lavoro: ecco come
    Quante volte ti sei detta “mollo tutto e cambio vita!” e ti è venuta voglia di lasciare quel lavoro che non fa per te e dedicarti a ciò che ti rende veramente felice (cucinare,... 
    Cercare lavoro: occhio alla reputazione online Cercare lavoro: occhio alla reputazione online
    Provate a googlare il vostro nome. Cosa ne esce? A parte una serie di persone che non hanno niente a che vedere con voi (notato quanti omonimi ci sono?), c’è il link a Twitter, a uno... 

Copyright © 2012 Donna pratica · Tutti i diritti riservati · Un idea DonnaPratica