Cosmetici sicuri: gli ingredienti da evitare

Anche le creme più costose e i prodotti di make-up dal nome blasonato, spesso contengono ingredienti nocivi che potrebbero essere tranquillamente inseriti in una black list da consultare ogni volta che dobbiamo acquistare un prodotto. Ma vediamo insieme quali sono questi ingredienti da cui stare lontani. In molte creme idratanti ci sono spesso i derivati del petrolio, gli stessi che compongono anche il carburante dell’auto. Essi sono Paraffinum liquidum, Petrolatum, Ceresin, Isoparaffin e Paraffin.

Queste sostanze non idratano ma creano intorno alla superficie dell’epidermide una sorta di pellicola che tende a soffocare i pori, dando luogo ad una pelle asfittica. La pelle paradossalmente invece di essere più nutrita, diventa più secca ed opaca. Nelle nostre creme non è complicato trovare addirittura la stessa sostanza che si trova nell’antigelo per auto indicata con la nomenclatura Propylene glycol, solvente di derivazione petrolifera da evitare assolutamente.

In molti detergenti, come shampoo e bagnoschiuma, sono presenti inoltre composti di nitrati che sono il Monoethanolamine, il Diethanolamine e il Triethanolamine, tensioattivi aggressivi che stando ad alcuni studi sarebbero anche cancerogeni. E che dire delle creme e degli oli idratanti che contengono mineral oil? Questa sostanza un pò come la paraffina, crea una sorta di barriera tra la pelle e il mondo esterno, soffocandola. Ciò perchè è una sostanza incompatibile con la nostra epidermide che non riesce perciò ad assorbirla.

Da bandire in assoluto anche i PEG ovvero il Polyethylene Glycol, presente in molti fondotinta, lozioni e creme che irrita la pelle perchè particolarmente aggressivo. Stiamo alla larga anche dai prodotti che contengono i tensioattivi Sodium Lauryl Soulfate e Sodium Laureth Sulfate come i bagnoschiuma che spesso presentano queste sostanze proprio nelle primissime posizioni dell’INCI. Altra sostanza presente in alcuni detergenti e dentifrici è il Triclosan, che è molto dannoso essendo un antimicrobico altamente irritante e aggressivo.

I deodoranti contengono spesso l’Alluminium che è un antitraspirante, molto pericoloso per la salute. In sintesi: occorre essere molto oculati nella scelta e nell’acquisto dei prodotti da utilizzare per la detergenza del corpo e per la cosmesi. Bisogna assicurarsi che non contengano materie prime dannose o che almeno siano presenti nelle ultime posizioni.

Potresti leggere anche :

    Trucchi cosmetici per essere belle e al top Trucchi cosmetici per essere belle e al top
    Per realizzare un make-up impeccabile bisogna adottare gli strumenti giusti. Ma anche la pratica è fondamentale, perchè con costanza e passione, è possibile volta per volta imparare tutti... 
    Creme viso: come sceglierle nel modo giusto Creme viso: come sceglierle nel modo giusto
    Girando tra gli scaffali di supermarket e profumerie, non possiamo non notare quanto siano numerose, colorate, rivestite da packaging più o meno allettanti e dispensatrici di promesse, che... 
    Make-Up al top? Con primer viso, labbra e occhi Make-Up al top? Con primer viso, labbra e occhi
    Per avere un trucco sempre perfetto e duraturo ultimamente stanno prendendo sempre più piede i primer. L’utilizzo di questi prodotti sia per il viso che per gli occhi, rendono la pelle... 
    La cyclette e gli sbagli da evitare La cyclette e gli sbagli da evitare
    E’ una delle attività sportive più amate sia da chi ama praticarle in palestra, sia per i più pigri che preferiscono fare sport da camera. Quando si inizia la dieta, il primo pensiero... 
    INCI: quando l’etichetta ci parla del cosmetico INCI: quando l’etichetta ci parla del cosmetico
    Anche i vecchi marchi di detergenti e creme pare che si stiano adeguando. Da quando è diventato trendy, acquistare esclusivamente prodotti eco bio, assicurandosi che non testino sugli animali,... 

Copyright © 2012 Donna pratica · Tutti i diritti riservati · Un idea DonnaPratica