Mani perfette con le mosse e i prodotti giusti

Costituiscono un biglietto da visita importante soprattutto a un primo appuntamento. Il nostro interlocutore non potrà fare a meno di notarle e il modo in cui si presentano parleranno un pò della nostra personalità. Parliamo delle mani e della loro cura che è fondamentale per per sentirci a proprio agio e apparire al meglio agli occhi di chi ci circonda. Vediamo allora quali accorgimenti adottare per tenerle sempre in forma. Utilizziamo un dischetto di cotone imbevuto di acetone per rimuovere i residui di smalto dalle unghie. Adesso applichiamo un olio per cuticole e uno scioglicuticole per ammorbidire le pellicine in eccesso che si forma intorno all’unghia.

Con uno spingicuticole (in legno o acciaio) andiamo a sollevare le nostre pellicine e con uno strumento (una sorta di tronchesina) specifico per la manicure, andremo a rimuoverle. Dopo aver effettuato questo lavoro, bisogna disinfettare la cute con un detergente specifico per poi andarle a limare. Possiamo realizzarle di forme diverse: quadrate o arrotondate a seconda delle nostre preferenze.

In commercio esistono lime con più strati a seconda del risultato che vogliamo ottenere: se intendiamo eliminare solo i graffi dalla superficie utilizzeremo il lato meno poroso e aggressivo viceversa per affinare l’unghia vera e propria, andremo a utilizzare l’altra parte. Avremo così delle unghie dalla superficie omogenea e levigata con estremità regolari ed esteticamente piacevoli da vedere.

E’ arrivato il momento di applicare lo smalto: chi ha le unghie particolarmente fragili ne deve utilizzare uno indurente altrimente va bene anche quello classico. Prima di applicare lo smalto applichiamo un primer, ovvero una base trasparente per consentire allo smalto di durare più a lungo. Questo metodo vi aiuterà anche ad evitare di avere unghie ingiallite, che spesso diventano così proprio a causa dell’uso costante di smalti colorati. Per far asciugare più un fretta lo smalto immergete le mani sotto l’acqua fredda o utilizzate un asciugasmalto.
Applichiamo lo smalto del colore che più amiamo a partire dal centro dell’unghia per poi spaziare nelle zone laterali ma lasciando sempre in questa parte  uno spazio privo di prodotto, per ottenere un effetto “ingrandito”.
Adesso stendiamo un altro strato di smalto trasparente per ottenere due risultati: lo smalto dura ancora di più e presenta un finish più lucido.

Potresti leggere anche :

    Nail art: Unghie effetto marmo Nail art: Unghie effetto marmo
    Belle e curate ma soprattutto fantasiose. Grazie alla nail art è possibile sbizzarrirsi con le unghie e dar vita a creazioni sempre diverse e molto originali. Oggi parliamo della tecnica con... 
    Esfoliamo le mani con un metodo fai da te Esfoliamo le mani con un metodo fai da te
    Chi non desidera avere mani perfette e sempre in ordine? Spesso la fretta e la mancanza di tempo, ci porta a dare importanza ad altre parti del corpo, per le quali troviamo sempre l’occasione... 
    Ingrandire le labbra con il make-up Ingrandire le labbra con il make-up
    Desiderare labbra carnose e turgide. Chi non ha mai sognato di averle come la Bellucci o la Rodriguez? Con qualche accorgimento cosmetico, anche se non si è Make-Up Artist di professione, è... 
    Essere belle con poco: prodotti economici Essere belle con poco: prodotti economici
    In tempi di crisi è una bella sfida riuscire a prendersi cura del proprio aspetto e preservare la propria bellezza, senza rovinare le  finanze individuali. La bellezza non è un privilegio... 
    Le unghie in 3D sculture per le nostre mani Le unghie in 3D sculture per le nostre mani
    Se state immaginando a delle unghie personalizzate che mettano in risalto la vostra personalità, non potete far altro che pensare a delle unghie in 3D. Si tratta di vere e proprie opere d’arte... 

Copyright © 2012 Donna pratica · Tutti i diritti riservati · Un idea DonnaPratica