Regole del Make-Up: le variabili sono tante

Il make-up può completare un look o dare un tocco in più a una mise che già di per sè, riesce a calamitare tutti gli sguardi su di sè. Ma deve essere ben assortito rispetto a diverse variabili che sono: 1) il colore degli occhi; 2) il colore dei capelli; 3) la nuance del vestito o degli accessori a seconda degli abbinamenti che si vogliono realizzare. A sua volta un ombretto deve essere ben assortito con il blush e con il rossetto, per evitare l’effetto “clown” o viceversa troppo naturale, se già i tratti del viso sono poco “strong” e l’abito è di un colore tenue. Ma vediamo nel concreto di cosa stiamo parlando.

Per chi ha occhi e capelli scuri l’ideale sarebbe indossare abiti dalle nuance pastello, come il verde smeraldo, il fucsia o il blu elettrico. Se proprio desiderate insossare il total black abbinatevi degli accessori dorati o arricchiti con swaroski in modo da rendere il tutto meno drammatico. In tal caso anche il trucco si adegua al contesto.

Come? Per truccare occhi scuri, propendente per nuance che vanno dal marrone bronzato, con riflessi dorati al bordeaux, fino al blu cobalto, al fucsia scintillante o al verde oliva o smeraldo. Tutti questi colori esaltano l’iride mettendo in risalto lo sguardo. Se poi il vestito è verde o blu, potete abbinarvi l’ombretto fucsia o bordeaux. Ma se realizzate uno smokey eyes, sarebbe meglio lasciare le labbra al naturale utilizzando un gloss trasparente o un rossetto nude.

Se invece decidete di disegnare sugli occhi solo una riga di eye liner potete osare sulle labbra utilizzando un rossetto rosso fuoco o prugna, un look che può essere abbinato anche al total balck e che conferisce un’aria molto Anni ’60 e glamour. Se invece avete capelli biondi o castano chiaro e occhi chiari, prediligete per l’ombretto fucsia, viola o verde bottiglia ma anche il marrone o il bordeaux satinato che conferiscono molta profondità allo sguardo. Ciò nello specifico, se avete occhi verdi. Mentre se avete occhi azzurri prediligete tutte le tonalità che vanno dal rosa cipria, al lilla all’azzurro cielo, al grigio perla che metteranno in risalto l’aura tenera e addolcita che trasmette questo tipo di sguardo.

In tal caso meglio utilizzare dei rossetti dalle tonalità medie: invece del classico nude fanno al caso vostro il rosa antico o il pesca acceso . La regola vale ovviamente se sugli occhi avete realizzato un trucco poco carico, altrimenti anche per voi è preferibile utilizzare un gloss rosato o satinato o un lipstick nude.

Per quanto riguarda il blush per le brune l’ideale è un colore più carico, come il vinaccia, il mattone o il rosa peonia, perchè in genere si amalgamano meglio alle carnagioni più scure.
Mentre l’ideale è non eccedere con il colore se il vostro incarnato è molto pallido: basta un tocco di rosa o di pesca e il gioco è fatto!

Potresti leggere anche :

    Make-Up: regole per valorizzare gli occhi Make-Up: regole per valorizzare gli occhi
    Una delle regole basilari del make-up vuole che l’ombretto si abbini perfettamente al colore degli occhi e in particolare dell’iride. Ciò non significa che bisogna applicare una... 
    Make-Up pelli abbronzate: più colore e intensità Make-Up pelli abbronzate: più colore e intensità
    Quando la pelle è abbronzata, il make-up da adottare deve essere modificato per adattarsi al meglio alle nuove esigenze che abbiamo durante la stagione calda. I prodotti da utilizzare vanno... 
    Make-Up occhi: le regole da seguire Make-Up occhi: le regole da seguire
    Sono fonte di sensualità e fascino, il primo elemento a cui prestare attenzione quando ci si rapporta all’altro. Lo sguardo parla della nostra personalità, di tutto quello che intendiamo... 
    Colpi di sole e Meches sono due cose diverse Colpi di sole e Meches sono due cose diverse
    Non tutte lo sanno ma “colpi di sole” e ” meches ” sono due termini usati per descrivere due cose completamente diverse anche se con finalità pressochè identiche : entrambi... 
    Capelli sfibrati, unti? Niente paura ci sono i fanghi antistress Capelli sfibrati, unti? Niente paura ci sono i fanghi antistress
    Ritenete che i vostri capelli siano particolrmente stressati? Li riscontrate unti e ribelli? Niente paura la soluzione è a portata di mano. Capita infatti che in periodi particolari , come ad... 

Copyright © 2012 Donna pratica · Tutti i diritti riservati · Un idea DonnaPratica