Dieta Vegan: tre giorni per depurarsi

E’ tanto in voga in questo momento sia perchè consente di perdere peso in modo naturale sia perchè nel contempo, lo fa salvaguardando gli animali e l’ambiente. Parliamo della dieta vegan che ci consente di disintossicare l’organismo senza introdurre cibi di origine animale ma solo legumi, cereali, frutta e verdura. Per depurare l’organismo proponiamo una dieta disintossicante vegana da 1.200 calorie di soli tre giorni. Leggermente ipocalorica, è particolarmente indicata per quelle donne che vogliono depurarsi a fondo stimolando anche la funzionalità intestinale.

La dieta ha un effetto rivitalizzante perchè apporta minerali e vitamine, antiossidanti e anti-age. Permette di perdere uno o due chili. Poichè è di breve durata la dieta può essere seguita, tranquillamente se non si hanno problemi di salute: dopo occorre passare a un regime più completo, come indicato nel mantenimento.

Le porzioni di verdura possono essere abbondanti. Non è necessario pesare e i pesi si riferiscono sempre agli alimenti crudi, già puliti. Occorre durante i tre giorni, bere acqua in abbondanza ai pasti e durante la giornata. Si possono usare come condimento 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, un cucchiaino di sale e spezie a piacere. Dal momento che, comunque, esclude diverse categorie di alimenti, la dieta può essere seguita solo da adulti in buona salute.

La colazione è a base di yogurt di soia e fiocchi d’avena (20 g). Il tutto accompagnato da una tazza di tè verde non zuccherato. A pranzo mangiamo una porzione di riso e fagioli, preparato con 50 g di riso e 50 di fagioli lessati, olio e aromi. Per contorno insalata di lattuga, pomodori, cetrioli e 20 g di semi di girasole, condita con olio extravergine di oliva e aceto di mele. Infine mangiamo un frutto ovviamente non zuccherino.

A cena prepariamo melanzane e tofu (100 g) alla griglia, condito con olio extravergine di oliva, aceto e menta tritata accompagnato con 40 g di pane integrale e un frutto. Passiamo al secondo giorno. Invece dello yogurt mangiamo un frappè preparato con 100 ml di latte di soia e un frutto di stagione. A pranzo prepariamo farro e lenticchie, insalata di rucola con julienne di carote crude e 20 g di noci. Il tutto condito con olio extravergine di oliva.

A cena mangiamo un hamburger di soia (150 g), peperoni al forno e 40 g di pane integrale con un frutto. Siamo giunti al terzo giorno. A colazione mangiamo latte con muesli (100 ml di latte con 20 g di muesli). A pranzo scegliamo stavolta una zuppa preparata con burghul (grano duro germogliato) e 50 g di ceci lessati e conditi con salsa di soia; fagiolini al vapore conditi con olio extravergine d’oliva e aceto. A cena mangiamo un’insalata con 120 g di seitan tagliato a listarelle, 20 g di mandorle e radicchio, condita con olio extravergine d’oliva e succo di limone, 40 g di pane integrale e un frutto.

Potresti leggere anche :

    Dieta Vegan: vantaggi e nostalgia della fettina Dieta Vegan: vantaggi e nostalgia della fettina
    Nei menù vegani non c’è posto per bistecche e fettine: è l’esclusione più classica e quella che più simboleggia la decisione di nutrirsi in modo “cruelty free”.... 
    Dieta della Zuppa: dimagrire in leggerezza Dieta della Zuppa: dimagrire in leggerezza
    La dieta delle zuppe si basa su un principio semplice. Nei primi tre giorni disintossica, poi introduce le proteine per dare sprint al metabolismo e obbligare l’organismo a utilizzare... 
    Dieta Mediterranea: ma quanto è preziosa? Dieta Mediterranea: ma quanto è preziosa?
    La tradizione alimentare mediterranea ha preso piede a partire dagli anni Settanta, quando cioè ci si è resi conto che numerose malattie e disturbi prevalenti nelle moderne società progredite... 
    Dieta dei tre giorni: facile e veloce Dieta dei tre giorni: facile e veloce
    Velocissima ed efficace. Una vera dieta lampo che consente di vedersi subito più snella e sentirsi più leggera. Drenante e depurativa dura solo tre giorni. E’ piuttosto severa ma consente... 
    Dieta vegetariana: sì ma senza rischi Dieta vegetariana: sì ma senza rischi
    L’alimentazione vegetariana è sempre più amata. Le ragioni sono numerose: è sana, aiuta a riscoprire sapori più semplici e soprattutto è “cruelty free”, rispetta animali... 

Copyright © 2012 Donna pratica · Tutti i diritti riservati · Un idea DonnaPratica