La distanza è sempre negativa?

“Tutto mi parlerà di voi durante l’assenza”, scriveva Guillaume Apollinaire. Una frase che racchiude in sè il senso di quanto la distanza possa essere positiva per coltivare al meglio un’amore. Può sembrare un paradosso e invece non è così. Ci sono alcune coppie che non possono vivere neanche un minuto separate; hanno bisogno di condividire tutto e di sapere ogni circostanza che riguarda la vita del partner. A volte questo non è sempre sano. C’è una componente morbosa, una dipendenza che non produce sempre benessere all’interno della vita a due.

Per essere sana e completa una coppia non deve vivere necessariamente 24 ore su 24 in simbiosi. Non è la quantità ad essere fondamentale: alcune caratteristiche del partner si conoscono in profondità solo in una prospettiva di lontananza. E’ come un bel quadro che per essere scrutato attentamente deve essere osservato muovendo qualche passo indietro.

Quando si prendono le distanze dall’altro non bisogna dunque farne un dramma perchè anche la lontananza ha i suoi aspetti positivi. Ad esempio quando si è lontani si arriva a rivalutare alcune caratteristiche del partner che prima si sottovalutavano, o potevano dare addirittura fastidio. Non si dà per scontata la sua presenza ma quando ritorna al “nido”, quella diventa un’occasione da “festeggiare”, magari preparando qualche manicaretto o riservandogli una sorpresa inaspettata a cui in altre occasioni, nessuno avrebbe pensato. Viene introdotto l’elemento “sorpresa”, che non è proprio l’alleato numero uno della routine quotidiana, ma che può rappresentare il diversivo per animarla e darle quel quid in più.

Potresti leggere anche :

    Essere sempre allegri: ecco perchè Essere sempre allegri: ecco perchè
    Abbiamo già parlato di come l’ansia e le preoccupazioni, possono influenzare negativamente l’umore, il grado d’azione e persino lo stato di salute di un individuo. Ma cosa... 
    La tenerezza? Non sempre funziona La tenerezza? Non sempre funziona
    Fiducia, costanza a calore sono gli ingredienti fondamentali che alimentano la tenerezza. La tenerezza rappresenta, come sostiene lo psichiatra Willy Pasini, “il lievito affettivo che... 
    L’ amore ha una durata? La scienza dice di si, ma può essere per sempre L’ amore ha una durata? La scienza dice di si, ma può essere per sempre
    L’amore ha una scadenza naturale, oppure è e può essere “per sempre” ? Gli esperti dicono che ha una scadenza naturale, un termine, variabile a seconda della coppia e delle... 

Copyright © 2012 Donna pratica · Tutti i diritti riservati · Un idea DonnaPratica