Salute: i sali minerali nell’alimentazione

I sali minerali sono sostanze nutritive che apportano all’organismo fondamentali elementi dalle funzioni plastiche e regolatrici.  Sono presenti in forma solida, depositati in cristalli nelle ossa e nei denti, oppure in forma liquida nei tessuti. Perchè sono importanti? In quanto forniscono al nostro corpo elementi che attivano varie reazioni chimiche, e altri che entrano nella composizione di composti chimici di importanza vitale per la nostra salute come ad esempio il ferro che va a formare l’emoglobina nel sangue. Sodio, potassio, calcio, cloro, zolfo, magnesio e fosforo sono tra gli elementi minerali più diffusi nell’organismo, ma oltre a questi il nostro corpo ha bisogno di piccole quantità di altri elementi che deve introdurre con l’alimentazione, e che sono definiti “oligoelementi” quali cromo, cobalto, iodio, manganese ecc.

Ma vediamo a cosa servono i principali sali minerali di cui ha bisogno il nostro organismo per restare in salute. Il Calcio compone le ossa, partecipa al processo di coagulazione del sangue, all’attivazione degli enzimi e all’eccitabilità di muscoli e nervi. Il suo assorbimento e la sua presenza nel sangue vengono regolati dagli ormoni. Tra le malattie che possono derivare dalla carenza di calcio c’è l’osteoporosi, il rachitismo e l’osteomalacia.

Presente nell’emoglobina (proteina del sangue) e in alcuni enzimi intracellulari, il Ferro se carente, spesso a causa di diete che ne sono prive o di copiose emorragie, può causare fenomeni anemici. Le persone più esposte a questo rischio sono le donne incinte, i bambini tra i 6 e i 18 mesi e le donne giovani con cicli abbondanti. L’apporto giornaliero di questo minerale è variabile a seconda del genere, dell’età e dell’eventuale stato interessante e oscilla dai 7 ai 18 mg al giorno.

Indispensabile per la formazione degli ormoni tiroidei, lo iodio svolge un’importante funzione sullo sviluppo dei tessuti corporei. Contenuto soprattutto nei pesci, in particolar modo nel merluzzo, la sua carenza può provocare l’insorgenza del gozzo endemico, caratterizzato dall’ingrossamento della tiroide, diffuso in vaste aree del mondo, soprattutto montuose e dell’entroterra. In Italia risultano interessate a questa patologia alcune zone, soprattutto dell’arco alpino e in quello appenninico.  Il fosforo è presente nel corpo in forma solida, nelle ossa e nei denti.

Il suo fabbisogno aumenta fino all’adolescenza, passando da 240 mg/die per il lattante a 1200 mg/die per l’adolescente per poi ridursi in età adulta, durante la quale sono sufficienti 800 mg/die. Gli alimenti che ne sono ricchi sono il tuorlo d’uovo, il latte, la carne e gli spinaci. Molti di questi elementi sono facilmente reperibili negli alimenti ma per altri, anche in relazione a particolari stati dell’organismo, bisogna ricorrere a delle forme alternative come gli integratori alimentari.

Potresti leggere anche :

    Soia e derivati: fonte di proteine e minerali Soia e derivati: fonte di proteine e minerali
    Aumenta sempre di più il numero di chi ne fa uso sostituendo con i suoi derivati molti alimenti proteici di origine animali, per ragioni esistenziali ed etiche. Il mondo della Soia, legume... 
    Alimentazione corretta: la ricerca dice… Alimentazione corretta: la ricerca dice…
    Vivere bene vuol dire prima di tutto mangiare meglio. Questo significa che bisogna fare una dieta prestando attenzione alle quantità, ma anche alle varietà. Non c’è niente di cui dobbiamo... 
    Come evitare carenze di sali minerali Come evitare carenze di sali minerali
    I sali minerali rientrano nella costituzione di ossa e denti, e questo è un dato risaputo. Ciò che generalmente non si sa è che nel nostro organismo sono presenti minerali associati sottoforma... 
    Alimentazione: il ruolo delle vitamine Alimentazione: il ruolo delle vitamine
    Le vitamine sono composti organici con struttura molto diversa tra di loro. L’appartenenza al gruppo non è infatti dettata da una struttura chimica simile, bensì dalla comune funzione... 
    Patate preziosa fonte di minerali e vitamine Patate preziosa fonte di minerali e vitamine
    Le patate sono un alimento prezioso che sembra nato per il nostro metabolismo. Gli amidi, importanti fonti di energia di cui sono ricche, passano indenni attraverso lo stomaco e il primo tratto... 

Copyright © 2012 Donna pratica · Tutti i diritti riservati · Un idea DonnaPratica