Gialli e misteri: ci credete davvero?

Misteri irrisolti, universi paralleli e poteri in grado di modificare gli eventi: quanto è affascinante tutto questo rispetto alla realtà quotidiana? La risposta è nel crescente successo di libri, film e soprattutto programmi tv che indagano su questi argomenti. “La passione degli italiani per il mistero è ciclica”, spiega Massimo Polidoro, uno dei maggiori esperti internazionali di psicologia dell’insolito e del paranormale.

“Di solito di risveglia nei momenti di crisi. Quando si attraversa una fase in cui le incertezze superano le sicurezze, le trasmissioni che raccontano mondi virtuali e misteriosi diventano una valvola di sfogo. Il rischio però è prendere le informazioni senza porsi domande, quelle stesse domande che quasi mai il conduttore si fa perchè da sole basterebbero a smontare il programma”.

Pochi telespettatori notano le incongruenze o la superficialità con cui vengono trattati certi temi. I ricercatori del CIcap (Comitato Italiano per il controllo delle affermazioni sul paranormale) di cui Polidoro è segretario e co-fondatore insieme a Piero Angela, Margherita Hack e Silvio Garattini, hanno rilevato che vengono riciclati casi ampiamente risolti e spiegati. “”Fare ascolti privilegiando il senzazionalismo rispetto all’approfondimento scientifico è più semplice, perchè non sono richiesti allo spettatore alti livelli di attenzione ma solo la disponibilità a farsi stupire con effetti speciali”, sottolinea Polidoro.

“Pensiamo a quante volte sono stati tirati in ballo il Triangolo delle Bermuda, quell’area nell’Oceano Atlantico dove si pensa siano spariti navi e aeroplani, oppure le linee di Nazca tracciate su un altopiano del Perù, si presume durante la fioritura della Civiltà Nazca tra il 300 a.C. ed il 500 d.C. E ancora la favola della morte di Paul McCartney, o il tesoro dei Templari nascosto a Rennes le Chateau. Tutti casi chiariti, ma la spiegazione razionale fa meno notizia del presunto mistero”.

Potresti leggere anche :

    Il processo dell’attrazione e i suoi misteri Il processo dell’attrazione e i suoi misteri
    C’è chi pensa che l’attrazione nasca dai sentimenti o che, viceversa, siano questi a scatenarla. In realtà non è sempre così. Ad esempio la fiducia e il senso di stabilità che... 
    Coppia sana: siete davvero felici? Coppia sana: siete davvero felici?
    Ci sono alcuni periodi della vita in cui l’amore ci appare come un campo minato. Ci sentiamo travolti dal caos e non riusciamo a capire in qualche direzione stiamo andando. Abbiamo bisogno... 
    Le diete per l’estate : ma servono davvero? Le diete per l’estate : ma servono davvero?
    Manca poco all’estate , decisamente poco , e sono gli ultimi scampoli per perdere quei chili di troppo che ci hanno accompagnato per tutto l’inverno. Ma sono davvero utili ed efficaci? Il... 

Copyright © 2012 Donna pratica · Tutti i diritti riservati · Un idea DonnaPratica