Lo shopping online e la mania del coupon

La cena a lume di candela in quel nuovo ristorante appena aperto: 29 euro, tre mesi di abbonamento in palestra: 59 euro, il pacchetto di tre massaggi ayurvedici: 39 euro. E poi viaggi, spettacoli, corsi di cucina, persino check-up a prezzi scontatissimi. L’offerta arriva dal proprio indirizzo di posta elettronica e per assicurarsela basta un click. Facile, veloce, discreto. Unisce al brivido dello shopping anche quello di aver scovato un super-affare.

Probabilmente è per questo che negli ultimi due anni c’è stato il boom delle offerte speciali sul web: sconti del 70%, coupon e super occasioni su qualsiasi tipo di acquisto. Ce n’è per tutti i gusti grazie ai colossi del settore come Groupon (il più conosciuto con oltre 140 milioni di iscritti), e poi via via, tutti gli altri: Groupalia (3 milioni), Letsbonus (2 milioni). Tra i nuovi arrivati anche l’italiano Prezzofelice.it (dopo 13 mesi vanta più di 800mila abbonati).

Chi si iscrive riceve ogni giorno delle email con varie offerte di prodotti e servizi nella propria città. Si paga con carta di credito e Paypal e il voucher a cui si ha diritto vale fino a 6 mesi. Il successo di questo modo di fare acqisti è stato travolgente. Gli italiani hanno superato la loro tradizionale diffidenza nei confronti dello shopping online e con carta di credito e, nonostante la crisi, le vendite sul web hanno registrato un’impennata del 20%. Certo, c’è anche qualche lamentela.

Su Facebook è stato creato un gruppo “Groupon, attenti alla truffa”, dove vengono segnalate le disavventure degli utenti, in genere risoltesi con rimborsi (si va dall’improvvisa scomparsa di un centro estetico alla non disponibilità di stanze d’albergo durante i periodi di vacanza). C’è chi è deluso dall’accoglienza: l’impressione è che chi si presenta con il voucher non venga trattato esattamente come il cliente che paga il prezzo pieno. Ma in ogni caso i soddisfatti superano i delusi. E la tendenza è la stessa in tutto il mondo. Tanto che lo scorso anno negli Stati Uniti è andato in onda sul canale Tlc Discovery il reality-show “Extreme couponing”, che vedeva come protagonisti degli agguerriti coupon-addicted.

Potresti leggere anche :

    La mania dell’acquisto. Quando e come nasce La mania dell’acquisto. Quando e come nasce
    E’ un tipo di dipendenza molto difficile da riconoscere, soprattutto in una società che incoraggia e valorizza il consumismo come la nostra. Eppure lo shopping compulsivo, è stato di... 
    Cercare lavoro: occhio alla reputazione online Cercare lavoro: occhio alla reputazione online
    Provate a googlare il vostro nome. Cosa ne esce? A parte una serie di persone che non hanno niente a che vedere con voi (notato quanti omonimi ci sono?), c’è il link a Twitter, a uno... 

Copyright © 2012 Donna pratica · Tutti i diritti riservati · Un idea DonnaPratica