Quando lui vuole andare in vacanza da solo

Addio all’idea della vacanza a due: pare proprio che stavolta lui sia orientato ad altro. Sicuramente la cosa più importante è capire il perchè di questo desiderio. Se vuole fare quel viaggio che ha nel cuore da sempre, ma che a voi invece non piace affatto, forse non è un problema di coppia: è un’esigenza tutta sua, e tutto sommato comprensibile. Idem se vuole approfittare del tempo libero per fare quel corso di vela rimandato da anni. Certo, durante la lontananza è importante che ci siano contatti regolari, frequenti e possibilimente spontanei.

Se invece si nota che lui non è particolarmente interessato alla meta, ma sembra piuttosto determinato a prendersi una vacanza “da te”, allora è il caso di porsi qualche domanda. E di porla anche a lui. Secondo Lara Franzoni psicologa ed esperta di terapia di coppia “questo tipo di desiderio maschile desta perplessità, legittimamente: nonostante ognuno debba prendersi i propri spazi, in una coppia contano anche la condivisione del tempo libero, la progettualità”. Importante è anche vedere se questo desiderio di una vacanza fuori dalla propria coppia segna una forte discontinuità con il passato.

Dalla crisi personale alla banale nostalgia degli amici, tutto è possibile. Sta anche a voi capire se si tratta di un’esigenza fine a se stessa, magari un pò egoistica ma sostanzialmente innocua, oppure della spia che qualcosa non va più come prima. Osservandolo, ma anche chiedendolo. Dinanzi a una sua richiesta così schietta, infatti, si può reagire con altrettanta sincerità. “Se lei ha paura, è meglio ammetterlo onestamente”, dice la psicologa. Insomma parlarne con calma, ma parlarne. Mentre far finta di niente, anche se lo consigliavano le nostre nonne, non è il massimo. “Se si ostenta finta tranquillità, poi è probabile che nascano delle rivendicazioni”.

E questo non fa bene a nessuno. Se invece siete tranquille sul serio, e non per posa, il rapporto ne può addirittura beneficiare. Davvero c’è totale fiducia nelle buone intenzioni di lui? Davvero la cosa non vi ferisce? Bene, allora buon viaggio a lui e buona attesa a te!

Potresti leggere anche :

    Differenza d’età: quando lui è più maturo Differenza d’età: quando lui è più maturo
    Potreste ritrovarvi nella stessa scena del film “La Bellezza del  somaro”, in cui Sergio Castellitto viene a conoscenza che la figlia adolescente si è presa una cotta per un uomo... 
    Attività fisica: quando lo sport fa male Attività fisica: quando lo sport fa male
    Tutti dovrebbero praticarlo, soprattutto se l’obiettivo è il dispendio di energia per perdere peso e il desiderio di un fisico più tonico. Eppure lo sport va fatto con moderazione perchè,... 
    L’innamoramento? Non è solo per i giovani L’innamoramento? Non è solo per i giovani
    Imprevedibile, inaspettato, incontrollato. Tanti sono i termini con cui si descrive l’innamoramento. Spesso però si crede erroneamente che sia una prerogativa destinata solo ai giovani,... 
    Sbagli da evitare quando si fa trekking Sbagli da evitare quando si fa trekking
    Se avete intenzione di iniziare un’attività sportiva che vi permetta di coniugare l’allenamento con il desiderio di entrare a contatto con la natura, senza trascurare lo spirito... 
    Evadere non è solo ricerca della libertà Evadere non è solo ricerca della libertà
    L’erba del vicino è sempre più verde. Spesso è questo motto che incoraggia chi, stufo della routine quotidiana o dalle continue dispute di coppia, ha voglia di evadere. Si avverte un’urgenza... 

Copyright © 2012 Donna pratica · Tutti i diritti riservati · Un idea DonnaPratica