La pelle: curiamola perchè parla di noi

La nostra pelle ci descrive e parla di noi. Quando c’è carenza di idratazione e di acidi grassi essenziali, l’epidermide appare opaca e ingrigita. Mangiare troppi grassi e fritti provoca invece la formazione di macchie così come la carenza di lipidi ed acidi grassi essenziali comporta la fomazione di chiazze secche e squamose. Per avere una pelle sana e ben idratata, fattore determinante è innanzitutto agire dall’interno.

La prima regola da seguire è quella di introdurre abbondanti liquidi, almeno un litro e mezzo al giorno di acqua, oltre a tè, tisane e infusi, per incrementare l’azione depurativa e ridurre la ritenzione idrica, dovuta all’eccesso di tossine in circolo.

Fondamentale è poi l’alimentazione. Dopo i lunghi mesi invernali nei quali la dieta ha privilegiato alimenti ricchi di lipidi, zuccheri e proteine (carni grasse e salumi, fritture, dolci e snack industriali ecc.), con la primavera la nostra pelle ha bisogno del giusto apporto di vitamine e minerali, veri e propri componenti di bellezza, contenuti in abbondanza nella frutta e verdura.

Vitamina A: si trova nei vegetali gialli e nella frutta, come albicocche, carota, spinaci, zucca. Mantiene la pelle morbida, rigenera le cellule e i tessuti della pelle, aiuta a controllare l’acne.
Vitamina C: si trova nei broccoli, peperoncini, agrumi, kiwi, fragole, cavolo, ananas, pomodoro, vegetali scuri-verdi. Aiuta ad affrontare gli effetti dell’esposizione al sole, al fumo e al’inquinamnto; partecipa alla rigenerazione del collagene, dando forza ed elasticità alla pelle.
Vitamina E: si trova nelle mandorle, nella frutta a guscio, nelle olive, negli asparagi e nelle mandorle. Ha gli stessi effetti benefici della vitamina C con in più la proprietà di migliorare la struttura della pelle e aiutare la prevenzione delle rughe.

Potresti leggere anche :

    Di che pelle siamo? Curiamola insieme Di che pelle siamo? Curiamola insieme
    Prima di individuare quali modalità utilizzare per curare e migliorare la pelle, bisogna prima capire a quale tipologia apparteniamo. Partendo dal presupposto che la massima efficacia di un... 
    Pelle più elastica e idratata dopo le vacanze Pelle più elastica e idratata dopo le vacanze
    Quando terminano le vacanze il tono della pelle e la sua grana ci sembrnao visibilmente migliorati. Ma tutto ciò non è solo merito della tintarella perchè chi è stato in spiaggia deve ringraziare... 
    La pelle del viso? Va riconosciuta La pelle del viso? Va riconosciuta
    Per scegliere i prodotti adeguati per prendersi cura al meglio della propria pelle bisogna saperla riconoscere. A volte non riusciamo a renderci conto del tipo di epidemide che abbiamo. Forse... 
    Pelle e idratazione: come garantirla e preservarla Pelle e idratazione: come garantirla e preservarla
    La pelle appare secca ed opaca quando i suoi strati superficiali non hanno un buon grado di idratazione. Accade spesso quando la cute è a contatto con il vento oppure quando passiamo bruscamente da... 
    INCI: quando l’etichetta ci parla del cosmetico INCI: quando l’etichetta ci parla del cosmetico
    Anche i vecchi marchi di detergenti e creme pare che si stiano adeguando. Da quando è diventato trendy, acquistare esclusivamente prodotti eco bio, assicurandosi che non testino sugli animali,... 

Copyright © 2012 Donna pratica · Tutti i diritti riservati · Un idea DonnaPratica