Il botulino e il suo impiego contro le rughe

Gli usi del botulino in campo medico sono molteplici tanto che questa tossina è utilizzata da circa 15 anni in questo ambito. Da 10 anni a questa parte, il botox viene utilizzato in campo estetico esclusivamente da specialisti in Chirurgia plastica, in dermatologia e chirurgia maxillo-facciale. Dubbi e incertezze sono stati superati e alla fine il Ministero della Salute ne ha consentito l’impiego anche in campo estetico, circostanza che all’estero avveniva da trent’anni. Ciò perchè essendo un farmaco utilizzato in situazioni ben più gravi, il botulino che è utilizzato per spianare le rughe e ringiovanire il viso, va utilizzato in un ambiente sicuro da mani esperte.

Il botulino, neurotossina che “paralizza” il muscolo e distende i segni d’espressione, viene iniettato con un ago sottile quanto un capello, sull’area frontale, su quella glabellare (la zona centrale degli occhi), per svolgere un effetto tensore generale nella zona perioculare ma anche per rimodellare l’area del collo. Dopo qualche seduta di 3-4 giorni è possibile ottenere effetti ragguardevoli: il visoapparirà più disteso e le rughe risulteranno attenuate, per un effetto temporaneo che può durare però anche fino a 7-8 mesi.

Questo procedimento che è assolutamente indolore e che si svolge a livello ambulatoriale senza prevedere alcuna controindicazione, può essere senza nessun problema associata ad altre tecniche come i filler riassorbibili, che possono essere utilizzati ad esempio per rimpolpare labbra e zigomi, e ai peeling chimici che svolgono anch’essi un’azione levigante ed antiage, donando a un viso stanco e opaco, più luminosità e turgore.  Dopo essersi sottoposte al trattamento, ci sarà nelle zone interessata la comparsa di qualche lieve ematoma, che sparirà dopo qualche ora. Fondamentale è non esporsi subito al sole evitando l’impiego del make-up almeno per una giornata prima di riprendere le normali attività quotidiane.

Potresti leggere anche :

    Timidezza e disagio sociale: pro e contro Timidezza e disagio sociale: pro e contro
    Chi l’avrebbe mai detto che personaggi celebri come Claudia Cardinale, Albert Einstein e Woody Allen ne soffrivano. Quel senso di disagio, che provoca pallore o rossore, quella sensazione... 
    Laser CO2 frazionato per eliminare rughe e cicatrici Laser CO2 frazionato per eliminare rughe e cicatrici
    Forme gravi di acne o cicatrici evidenti possono lasciare sulla pelle segni antiestetici che non è semplice camuffare con il make-up. E’ possibile trattare le zone cicatriziali con il... 
    Gli alleati contro la cellulite Gli alleati contro la cellulite
    La cellulite è un problema che riguarda la maggior parte delle donne. A provocarla può essere un’alternativa del microcircolo sanguigno che determina un accumulo di liquidi negli arti... 
    Botulino e fillers per ringiovanire il viso Botulino e fillers per ringiovanire il viso
    I fillers e il botulino sono dei prodotti che vengono utilizzati in ambito estetico e che hanno azioni differenti ma che sono accomunate dallo stesso obiettivo che è quello di ringiovanire... 
    Il lipofilling per ingrandire le labbra ed eliminare le piccole rughe Il lipofilling per ingrandire le labbra ed eliminare le piccole rughe
    L’insorgere di qualche piccola ruga, un tempo, era sinonimo di saggezza, oggi , anche se lo diciamo a malincuore, è sinonimo di una persona trascurata. Creme, sieri, maschere tutto concorre... 

Copyright © 2012 Donna pratica · Tutti i diritti riservati · Un idea DonnaPratica