Glutei alti e sodi col pilates

Con le prime giornate assolate gli abiti si accorgiano e possono scoprire e rivelare zone del nostro corpo di cui non andiamo molto fiere. Eppure basterebbe praticare qualche semplice esercizio con costanza ed impegno, per ottenere un fisico più atletico e tonico. Chi di voi non desidererebbe un fondoschiena alto e sodo? Oggi perliamo di 5 esercizi di pilates che se eseguiti nel modo adeguato, con costanza e forza di volontà, potrebbero darvi davvero molte soddisfazioni.

Il primo esercizio per rassodare i glutei consiste nello sdraiarsi a pancia in giù posizionando le mani sotto la fronte avvertendo l’ombelico che si “spinge” verso la colonna. Non dovete percepire tensione nel tratto lombare altrimenti posizionate un cuscino piatto sotto la pancia. Posizionate un asciugamano tra gli adduttori, inspirate e mentre espirate stringete l’asciugamani attivando la parte bassa dei glutei. Sincronizzate la respirazione grazie al movimento ed eseguitene 3 serie da 10 ripetizioni.

Anche il secondo esercizio si pone il fine di attivare la parte bassa del gluteo. Inspirate e mentre espirate sollevate di circa 10° la gamba destra immaginando di andando a toccare con la punta del piede la parete dietro di voi. Sollevate e riportare la gamba al pavimento. Ripetete l’esercizio 10 volte per gamba. Il terzo esercizio consiste nel sollevare la gamba destra da terra mantenendo contratti addome e glutei. Fate molleggiare la gamba almeno 20 volte inspirando ed espirando ripetendolo anche con l’altra gamba.

Nel penultimo esercizio solleveremo entrambe le gambe da terra contraendo i glutei unendo e staccando i talloni velocemente contando fino a 20. Ricordatevi di inspirare ed espirare regolarmente durante l’esecuzione. L’esercizio numero cinque prevede di sollevare le gambe da terra tenendo i talloni uniti e le punte dei piedi in extrarotazione. Ora divaricate leggermente, unite e riportate le gambe al pavimento. Inspirate ed espirate solleevando le gambe e fate lo stesso mentre sollevate e divaricate. Inspiate chiudendo i talloni ed espirate tornando al pavimento.

Potresti leggere anche :

    Rassodiamoci col personal trainer Rassodiamoci col personal trainer
    Provate a immaginare un allenamento incalzante e grintoso, in cui le serie di esercizi si susseguono senza pausa, proprio come avviene nell’addestramento militare dei film americani. Applicate... 

Copyright © 2012 Donna pratica · Tutti i diritti riservati · Un idea DonnaPratica