Essere mamma: condizioni per il concepimento

Quando una coppia decide di mettere in cantiere un bambino, vorrebbe che la cicogna arrivasse subito. In alcuni casi questo si verifica, ma per molte donne la tanto desiderata gravidanza si fa attendere a lungo e il concepimento può essere vissuto come un momento di ansia e stress. In realtà, nella maggior parte dei casi occorre solo aspettare e perseguire nel progetto, perchè in tantissime coppie sane il concepimento può richiedere fino a un anno.

Sono numerosi i fattori che determinano il verificarsi del concepimento e spesso non tutte le coppie ne sono a conoscenza. Per questo l’Associazione Ostetrici Ginecologi Ospedalieri Italiani (AOGOI) sta realizzando l’iniziativa “Voglia di diventare mamma”, una campagna di informazione ed educazione su tutte le tematiche legate alla fertilità e alla gravidanza in modo da poter aiutare gli aspiranti genitori a realizzare il loro progetto di allargare la famiglia.

Il periodo dell’ovulazione
Un’indagine condotta da AOGOI nel 2011 ha rivelato come 1 coppia su 2 provi a concepire un bambino nel momento sbagliato del ciclo mestruale. Non tutti i giorni del mese sono infatti indicati per il concepimento: i 2 giorni più fertili di ciascun ciclo mestruale sono il giorno dell’ovulazione e il giorno immediatamente precedente. Avere un rapporto sesuale in questi giorni può quindi portare al concepimento.

Per questo è molto importante saper conoscere il proprio corpo, in modo da poter capire quale possa essere il periodo più adeguato per avere un figlio. Dai dati diffusi annualmente dall’Istat emerge come in Italia sia sempre più avanzata l’età in cui le donne concepiscono il primo figlio. Se nel 2005 infatti l’età media oscillava tra i 29 e i 30 anni, nel 2008 si è alzata ai 31 anni. Il fattore età è determinante per quanto riguarda la possibilità di concepimento perchè a partire dai 35 anni il numero e la qualità degli ovociti presenti nelle ovaie della donna si riducono gradualmente.

Con l’età inoltre possono insorgere anche maggiori rischi per la salute della mamma e del bambino, dovuti a patologie quali il diabete gestazionale, la gestosi e l’ipertensione arteriosa. Iggi comunque la maggior parte delle donne dopo i 35 anni può realizzare la sua voglia di essere mamma senza complicazioni, affidandosi ai controlli di un ginecologo.

Stile di vita e alimentazione
I rapporti dell’Organizzazione Mondiale di Sanità (OMS) evidenziano infatti come ad esempio l’uso eccessivo di tabacco, alcool e caffè possa alterare la naturale fertilità della donna e causare disfunzioni sessuali anche nell’uomo. Allo stesso modo è stato dimostrato come le donne sottoposte a situazioni di stress, in cui è presente un alto livello di adrenalina, abbiano meno probabilità di concepire durante il periodo dell’ovulazione rispetto a quelle con concentrazioni minori di questo enzima.

Inoltre anche l’obesità e l’eccessiva magrezza possono condizionare la fertilità: sia le donne obese che le donne sottopeso possono infatti presentare un’alterazione nella produzione di ormoni steroidei, che interferisce con la regolazione del ciclo mestruale e quindi con la fertilità.

Potresti leggere anche :

    Rifarsi per essere più prosperose: perchè? Rifarsi per essere più prosperose: perchè?
    E’ inutile negarlo: il seno prosperoso piace sempre di più. Agli uomini, e questo già si sapeva, e anche alle donne, forse per riflesso e conseguenza. Sono loro infatti che pur di avere... 
    Diventare mamma? Pensiamoci domani! Diventare mamma? Pensiamoci domani!
    Congelare i propri ovuli quando sono giovani e sani. Per accantonare il progetto di diventare madre senza il rischio di dover rinunciare a un figlio perchè quando ci si sente pronte il tempo... 
    Il papà è disinteressato alla figlia? L’affido è esclusivo per la mamma Il papà è disinteressato alla figlia? L’affido è esclusivo per la mamma
    Da adesso in poi i papà separati dovranno prestare particolare attenzione ad un nuovo orientamento della giurisprudenza in ordine all’affido dei minori. Il Tribunale di Novara infatti... 
    Scoprire di essere incinta : i test per saperlo Scoprire di essere incinta : i test per saperlo
    Spesso al primo ritardo sorge subito il dubbio : quello di essere incinte. Per le adoloscenti e le single è un “terribile” dubbio, quello per le persone che desiderano un bambino... 

Copyright © 2012 Donna pratica · Tutti i diritti riservati · Un idea DonnaPratica