Botulino e fillers per ringiovanire il viso

I fillers e il botulino sono dei prodotti che vengono utilizzati in ambito estetico e che hanno azioni differenti ma che sono accomunate dallo stesso obiettivo che è quello di ringiovanire il viso. Correggere le rughe, ridefinire i volumi e ridare turgore al viso, sono i principali fini del botox e dei fillers. Ma vediamo nello specifico, cosa sono questi prodotti portentosi che ci aiutano a migliorare il nostro aspetto. Il botulino è una proteina prodotta da uno specifico tipo di batterio ed è un farmaco molto sicuro utilizzato in medicina estetica per ringiovanimento il terzo superiore del viso, ovvero le rughe periculari e la fronte.

Il botulino viene introdotto mediante una serie di microiniezioni in punti specifici del viso, che consentono di ottenere l’azione direttamente sui muscoli che subiscono la comparsa delle rughe. Grazie ad una procedura ambulatoriale, il botox consente di ottenere un effetto molto naturale e stabile, che perduta per una determinata quantità di tempo. Lo sguardo risulta molto disteso e il viso molto gradevole, basta non esagerare.

Su quest’ultimo punto c’è da puntualizzare che se non si desiderano degli esiti artificiosi, il paziente deve prima concordare con lo specialista che tipo di risultato vuole ottenere. Esiste un risultato per così dire più “eclatante”, con una fronte poco mimica e una coda del sopracciglio molto alta e un altro invece più naturale in cui i tratti del viso restano piuttosto inalterati. Il risultato non dura per sempre per cui dopo 5 o 6 mesi bisogna intervenire nuovamente.

Recentemente i mass media hanno demonizzato questa sostanza che è un farmaco a tutti gli effetti utilizzato anche in altri ambiti sanitari, e che stando al parere di illustri chirurghi estetici, è sicuro al 100%. Per chi si sottopone a una seduta di botox, l’unica precauzione da adottare è quella di affidarsi ad esperti e personale competente, evitando che si verifichino effetti indesiderati. Comunemente gli unici disagi sono piccoli ematomi o gonfiori, post iniezione che spariscono in breve tempo.

Parliamo adesso dei fillers. Esistono svariati tipi di fillers anche se l’acido ialuronico è diventato un pò il capostipite di tutti. Si tratta di uno zucchero normalmente già presente nell’organismo umano che a livello ingegneristico viene sintetizzato in laboratorio, consentendo di ottenere una sostanza selezionata e priva di agenti esterni, perfettamente idoneo per l’impiego in medicina estetica. L’acido ialuronico a differenza della tossina botulinica, trova la sua sede principale di applicazione nel terzo medio inferiore del volto, ovvero dagli zigomi in giù. E’ ideale per ridefinire il contorno delle labbra e aumentarne il volume, può essere utilizzato per riempire i solchi nasogenei o per l’aumento del volume degli zigomi e del mento.

Essendo una sostanza già presente nel nostro corpo, ha un’azione trofica cioè di nutrimento del tessuto e di conseguenza oltre alla riduzione delle rughe, consente un netto miglioramento della grana della pelle che si presenta più luminosa e soda. L’acido ialuronico è dunque una sostanza di riempimento che colma le rughe e compensa deficit di volume grazie alla sua azione rimpolpante. La durata del trattamento è molto variabile; si parla di un minimo di 3 mesi ad un massimo di un anno. Le microiniezioni sono sicure e non presuppongono nessuna controindicazione. Al massimo sulla zona trattata si formeranno dei gonfiori o delle lievi ecchimosi che, nel corso della giornata, si dissolveranno.

Potresti leggere anche :

    Il fard e la forma del viso Il fard e la forma del viso
    Il fard è uno strumento fondamentale per illuminare ed esaltare alcune zone focali del viso. Comunemente il viso è considerato “perfetto” se la sua forma si avvicina all’ovale.... 
    Il botulino e il suo impiego contro le rughe Il botulino e il suo impiego contro le rughe
    Gli usi del botulino in campo medico sono molteplici tanto che questa tossina è utilizzata da circa 15 anni in questo ambito. Da 10 anni a questa parte, il botox viene utilizzato in campo estetico... 
    Trattamenti viso per levigare e liftare Trattamenti viso per levigare e liftare
    Contrastano le rughe, danno definizione ai lineamenti e restituiscono luce all’incarnato. Sono i trattamenti che agiscono direttamente sulle problematiche  più comuni della pelle stanca... 
    Il lifting senza bisturi e il viso ha 10 anni in meno Il lifting senza bisturi e il viso ha 10 anni in meno
    Il nuovo anno inizia con l’autuzzo. Archiviati il sole e le giornate sotto l’ombrellone e dimenticata la pelle dorata, riparte il tam tam quotidiano e con esso lo stress che richiede... 
    Rimodellare le labbra con fillers e lipofilling Rimodellare le labbra con fillers e lipofilling
    Se sognate labbra perfettamente modellate , e magari avete messo in conto un piccolo intervento di chirurgia estetica, non dovete far altro che pensare ai Fillers o al Lipofilling. Con queste... 

Copyright © 2012 Donna pratica · Tutti i diritti riservati · Un idea DonnaPratica