La voce verde trasmette benessere

La voce ha cinque elementi espressivi che la compongono: il volume, che permette di sentire con diverse intensità ciò che si sta dicendo; il tono o meglio il timbro che può essere basso o più squillante; il tempo che consiste nella distanza che le sillabe delle varie parole hanno fra di loro; e poi il ritmo che è dato dalle pause che troviamo all’interno del discorso. Il quinto elemento a sorprensa, è il sorriso. Mettere sempre una nota positiva nella propria voce è il segreto per renderla piacevole, degna di nota, da ascoltare e da ricordare.

Le voci dei diversi colori sono caratterizzate da volumi, tempi, toni, ritmi differenti. E dalla presenza o meno del sorriso. Per fare un esempio, la voce gialla alta, veloce, con pause brevi e sorriso costante. La voce grigia è piatta in tutti i suoi elementi: volume debole, tono basso, tempo medio, pause assenti, nessuna traccia di positività. Ma è possibile migliorare la voce? Certo che si può. Adottare un volume medio basso, abbassare il timbro di un tono rendendolo suadente e confidenziale, fare di tanto in tanto pause come se foste in attesa di una risposta.

Così si ottiene una voce verde tipica dei bravi insegnati, degli psicoterapeuti e anche degli ipnotizzatori. La voce verde andrebbe utilizzate il più possibile nei contesti più diversi: in famiglia, sul lavoro, con gli amici, anche quando si devono spiegare le proprie ragioni a chi è stato scortese  sta abusando della nostra pazienza. Basta meno di un mese per cominciare a migliorare la voce.

La voce verde, utilizzata nella vita quotidiana, agisce innanzitutto su se stessi. Volume, ritmo e tono sono in grado di influenzare le onde cerebrali, trasmettendo calma e relax. Per rendersene conto basta verificare come ci si sente dopo appena 5 minuti di esercizi. Ma la piacevole sorpresa è scoprire l’effetto che questo tipo di voce esercita sugli altri. L’empatia, l’attenzione, il clima di collaborazione che stabilisce.

Potresti leggere anche :

    Fitoterapia: il benessere viene dalle piante Fitoterapia: il benessere viene dalle piante
    E’ una pratica medica che sfrutta le proprietà terapeutiche delle piante, l’ideale per chi preferisce ricorrere ai rimedi naturali. E in effetti la natura si rivela un vero e proprio... 
    Spa a km zero: benessere bio e naturale Spa a km zero: benessere bio e naturale
    Naturale, biologico e soprattutto a km zero. Dopo il food anche il benessere scopre i vantaggi della “filiera corta” ovvero ingredienti legati a quanto di meglio offre il territorio,... 
    Proposte di benessere per rigenerarsi in relax Proposte di benessere per rigenerarsi in relax
    Contro il logorio della vita moderna recitava un vecchio spot. Non c’è nulla di meglio, per un lungo week end al riparo dallo stress, di una vacanza-nicchia, un momento di autoindulgenza... 
    Pulire verde: detersivi ecologici fai da te Pulire verde: detersivi ecologici fai da te
    Sono sempre più numerosi gli amanti del “vivere verde”, che adottano uno stile di vita completamente naturale. Anche quando occorre fare le pulizie di casa. C’è chi ha detto... 

Copyright © 2012 Donna pratica · Tutti i diritti riservati · Un idea DonnaPratica