Il restyling del ” lato B ” senza bisturi

Gli esperti non hanno dubbi: il fondoschiena perfetto deve essere tonico ma soprattutto alto. Il canone estetico che decreta un lato B da dieci e lode, è la presenza o meno del solco sotto il gluteo. L’incavo non dovrebbe estendersi oltre la linea della natica, oltrepassando il profilo delle gambe. Un solco sotto il gluteo che non oltrepassa questa linea è gradevole, ma non perfetto: la condizione ottimale prevede l’assenza totale della riga, perchè il fondoschiena è già alto e sodo.

Per ottener eun lato B del genere si può anche rinunciare alla chirurgia. L’alternativa alle protesi si chiama Butt lift, in altre parole: lifting delle natiche. Si tratta di un trattamento ambulatoriale, veloce, efficace e privo di rischi importanti: il Butt lift consente un vero e proprio restyling “espressivo” del lato B completo di rimodellamento dei volumi, riempimento e risollevamento.

Non si trata di un intervento vero e proprio ma di una tecnica di medicina estetica mininvasiva, che può essere praticata in ambulatorio, rapida e molto efficace. Il medico o il chirurgo estetico specializzato nella metodica osserva la parte da trattare, evidenziando, con un pennarello dermografico ( steriche e che non lasci segni ), le aree dove intervenire, cioè le zone del fondoschiena da riempire, rimodellare e sollevare.

In questa prima fase , solitamente è preferibile che la persona rimanga in piedi, per valutare meglio l’effetto di gravità, evitando alterazioni dei volumi o delle proporzioni. Il paziente si stende poi successivamente sul lettino e il medico, dopo aver disinfettato accuratamente l’area, somministra una leggerissima anestesia locale, poi usando un piccolo ago, pratica un microforo nella pelle. La fase successiva del trattamento prevede che, attraverso questo foro millimetrico, si inserisca una microcannula, che servirà come conduttore della sostanza utilizzata per modellare e riempire la zona.

Potresti leggere anche :

    Dimagrire senza rinunce: regole da seguire Dimagrire senza rinunce: regole da seguire
    Dimagrire, la missione che molti si sono promessi di portare avanti per arrivare il più in forma possibile sulle spiagge e smaltire definitivamente qui rotolini antiestetici che ci fanno sentire... 
    Trucchi per applicare la matita senza sbavare Trucchi per applicare la matita senza sbavare
    Andare in ufficio di corsa, praticare spesso sport, districarsi tra i lavori domestici e la cura dei bambini. Presa dai mille impegni quotidiani, è già complicato per una donna essere sempre... 
    Chirurgia estetica: un lato b nuovo di zecca Chirurgia estetica: un lato b nuovo di zecca
    Il corpo di una donna si differenzia da quello di un uomo soprattutto per le sue rotondità con un profilo curvilineo e armonioso. A giocare un ruolo di primo piano nell’estetica generale... 
    Il lifting senza bisturi e il viso ha 10 anni in meno Il lifting senza bisturi e il viso ha 10 anni in meno
    Il nuovo anno inizia con l’autuzzo. Archiviati il sole e le giornate sotto l’ombrellone e dimenticata la pelle dorata, riparte il tam tam quotidiano e con esso lo stress che richiede... 

Copyright © 2010 Donna pratica · Tutti i diritti riservati · Un idea DonnaPratica