Rimodellare le labbra con fillers e lipofilling

Se sognate labbra perfettamente modellate , e magari avete messo in conto un piccolo intervento di chirurgia estetica, non dovete far altro che pensare ai Fillers o al Lipofilling.
Con queste tecniche , oggi, è praticamente possibile rimodellare tutte quelle imperfezioni e anomalie della forma, lo spessore e l’altezza.
La prima cosa da sapere è che gli interventi si concentrano soprattutto sul labbro superiore : questo perchè, oltre a dare armonia alla bocca, ne migliora l’estetica in quanto poggia leggermente su quello inferiore.

Alcuni degli interventi per modellare il labbro superiore sono quelli ottenuti con il laser a CO2 con una microincisione all’interno del labbro in corrispondenza della mucosa.
Ancora è possibile intervenire con la “plastica del frenulo” oppure agire sulla cute posta alla base del naso ( in corrispondenza della columella ) asportandone una piccola parte e facendo in modo quindi che si sollevi il labbro superiore.

L’aumento invece del volume delle labbra si ottiene con dei fillers, che possono essere sia naturali che artificiali, permanenti o temporanei : molto dipende, come è intuibile, dalla capacità dell’organismo di riassorbire le sostanze che sono alla base dei fillers.
Tra le sostanze definite temporanee vengono ascritte l’acido iauluronico, la tossina botulinica e il collagene : l’intervento con queste sostanze è quasi praticamente indolore, al punto che vengono utilizzati anestetici locali .
Importanti sono i giorni successivi : piccoli gonfiori e arrossamenti sono normali e , nella norma, basta qualche pomata specifica per eliminare l’inconveniente.

Di sicuro il filler più usato è l’acido ialuronico che è presente normalmente e naturalmente nei nostri tessuti : alcuni fattori, come l’età , l’esposizione al sole, possono degradarlo per cui si esegue il reintegro con l’effetto di donare al viso la giusta tonalità e il giusto volume.
Nella pratica della chirurgia estetica vengono utilizzati due tipi di acido ialuronico : quello “aviario”, ottenuto dalla cresta dei galli , e quello ottenuto per sintesi in laboratorio.
Non c’è rischio di allergie in quanto entrambi i tipi sono biocompatibili.
Un intervento con l’utilizzo di acido ialuronico prevede più microiniezioni , cosa che permette al chirurgo di modellare alla perfezione la zona , riempendo il solco delle rughe e quindi lasciando una pella lisca e perfetta.

Anche il collagene è presente nel nostro organismo, e la sua degradazione è dovuto agli stessi identici motivi che ne provocano quello dell’acido ialuronico.
Anche la tecnica di infiltrazione e rimodellamento della cute è identico : è completamente riassorbibile, cosa che avviene in modo completo in un arco di tempo che varia da due mesi a un anno.

Diverso invece è l’intervento con la tossina botulinica e diverso anche il principio con cui agisce.
Le rughe sono create dalla motilità dei muscoli mimici del nostro viso , soprattutto nella zona della fronte e degli occhi : il botulino ha la funzione di distendere , di rilassare ( ma, ricordiamo, sempre in modo transitorio ) questa piccola muscolatura .
La tossina è quindi iniettata, con dei microaghi, direttamente nei muscoli : un altra caratteristica di questo tipo di intervento è che gli effetti sono godibili circa 10 giorni dopo l’intervento, vale a dire giusto il tempo di intervento della sostanza iniettata.
Il meccanismo di azione del botulino è piuttosto complesso rispetto ad acido ialuronico e collagene e al contrario di queste ultime non è presente nel nostro organismo.

Per quanto riguarda il lipofilling vi rimandiamo al nostro articolo che ne parla estesamente.

Potresti leggere anche :

    Riempire rughe e rimodellare contorni: i filler Riempire rughe e rimodellare contorni: i filler
    I filler sono sostanze riempitive che vengono utilizzate per ridonare i giusti volumi al volto rimodellandone i contorni e per correggere le rughe. Si tratta di prodotti sempre riassorbibili... 
    I Filler Labbra: riassorbibili e temporanei I Filler Labbra: riassorbibili e temporanei
    Condizionate dai modelli che propongono i mass media, le donne desiderano avere labbra turgide e voluminose. Ma contrariamente a ciò che si pensa, una delle caratteristiche delle labbra femminili,... 
    Labbra a canotto con il make-up volumizzante Labbra a canotto con il make-up volumizzante
    Secondo recenti indagini, una donna su tre sarebbe disposta a rinunciare alle vacanze pur di concedersi qualche ritocchino estetico. Ma perchè rivolgersi al chirurgo se con poche semplici... 
    Botulino e fillers per ringiovanire il viso Botulino e fillers per ringiovanire il viso
    I fillers e il botulino sono dei prodotti che vengono utilizzati in ambito estetico e che hanno azioni differenti ma che sono accomunate dallo stesso obiettivo che è quello di ringiovanire... 
    Il lipofilling per ingrandire le labbra ed eliminare le piccole rughe Il lipofilling per ingrandire le labbra ed eliminare le piccole rughe
    L’insorgere di qualche piccola ruga, un tempo, era sinonimo di saggezza, oggi , anche se lo diciamo a malincuore, è sinonimo di una persona trascurata. Creme, sieri, maschere tutto concorre... 

Copyright © 2010 Donna pratica · Tutti i diritti riservati · Un idea DonnaPratica