La coppia litiga? Niente paura è normale

Quando nasce una coppia è normale presupporre che questa, prima o poi, litighi.
Quando poi la coppia diventa di fatto, con una convivenza o con una famiglia a tutti gli effetti, allora il litigio è più frequente, più emotivo, spesso, più radicale.
Scoprire perchè una coppia litiga lascia non poco sorpresi : basta pensare che il 20 % delle coppie conviventi o sposate litiga per il colore delle pareti, il 25 % litiga per il bagno , e ben il 27 % trova nel telecomando motivo di contesa e discussione.
Insomma si potrebbe pensare che la coppia discute e litiga per motivi diversi da quelli di una volta : niente affatto. La gelosia , l’accusa di non essere sufficientemente innamorati, i sospetti di tradimenti sono ancora ai primi posti, nonostante pare le percentuali mostrino delle significative flessioni.
Sarà forse il segno dei tempi che cambiano ma l’attenzione della coppia si sta spostando : pur se resta fondamentale, per molti, la regolarizzazione della coppia, e il non averlo fatto comporta accuse reciproche e litigi, la coppia litiga e discute spostando la sua attenzione su altre cose.

Ricorrenti sono le discussioni maturate sulla vita pratica : lo sapzzolino dei denti, il tubetto del dentifricio schiacciato in un modo anziche un altro, l’asciugamani svagliato, calze e scarpe non riposte dopo il loro uso ecc.
Immancabile anche il litigio del “sonno” : lui russa, lei si gira dall’altro lato o si alza spesso.
Lui si alza per il lavoro svegliando la compagna, lei non riesce a fare da sveglia al compagno : questi sembrano essere invece i litigi per le coppie più datate.

La questione fondamentale nei litigi pare stia nel come si vive : più che come ci si rapporti con il partner, pare che la vera ragione risieda nei comportamenti che ognuno assume e da per scontato che l’altro debba sopportare.
Più che un invasione di campo è una difesa del proprio “orticello”, delle proprie abitudini, del proprio modo di vivere.
Una fattore importantissimo nella coppia è di metetre a punto delle tattiche condivise per migliorare la qualità della vita di entrambi i partner : comunicare e far capire i propri bisogni all’altro è il miglior inizio per sgombrare il campo da tante discussioni inutili.
Sarà poi cura di entrambi di compenetrarsi nelle esigenze e bisogni altrui e capire come si traducono, quotidianamente, in “modi di vivere”.
Il marito che fa tardi sistematicamente al lavoro sarà più distratto e meno disposto ad avere cura di riporre calze, pigiami e pantofole.
Lei può aiutarlo trovando modo e tempo per fare in modo che si alzi in perfetto orario e possa dedicare il tempo sufficiente per essere ordinato.
Litigare per il telecomando e per “cosa vediamo stasera” in TV può essere superato dall’acquisto di un televisore aggiuntivo, magari dotato di cuffie senza fili, in mdo che pur stando vicini si possano seguire due trasmissioni diverse, anche se lei è intenta a preparare la cena.

E’ importante dunque imparare a identificare, con minimo sforzo, le esigenze e le ragioni dell’altro e insieme affrontarle identificando quelle piccole soluzioni, spesso a portata di mano e scontatissime, che permettono di migliorare l’intesa e rendere il rapporto vivibile nei minimi dettagli.
Sembra l’uovo di colombo, eppure la maggioranza delle coppie pare trovi una certa difficoltà a operare in tal senso.
La coppia è normale che litghi, non è normale che non riesca poi a trovare un proprio equilibrio acutizzando i dissidi e le contese.
E ricordiamoci che in fondo basta una parola tenera e di attenzione per far tornare il sereno in una coppia. Provare per credere.

Potresti leggere anche :

    Coppia e privacy: la confidenza è importante Coppia e privacy: la confidenza è importante
    Svegliarsi fianco a fianco, bisticciare affettuosamente su chi deve preparare il caffè, usare in casa il maglione di lui perchè è più morbido e avvolgente, oppure scoprire che struccata... 
    Capelli sfibrati, unti? Niente paura ci sono i fanghi antistress Capelli sfibrati, unti? Niente paura ci sono i fanghi antistress
    Ritenete che i vostri capelli siano particolrmente stressati? Li riscontrate unti e ribelli? Niente paura la soluzione è a portata di mano. Capita infatti che in periodi particolari , come ad... 
    La differenza di età nella coppia, quanto conta e come superarla La differenza di età nella coppia, quanto conta e come superarla
    Ci fu un tempo in cui la coppia con una concreta differenza di età , soprattutto del partner maschile rispetto a quello femminile, era ben visto, tollerato e , anzi, in alcuni casi auspicato. Insomma... 
    Attacchi di panico : la paura della paura Attacchi di panico : la paura della paura
    Il significato della parola “panico” può ben far capire di fornte a cosa ci si trova quando si parla di “attacchi di panico”. Il dio Pan nella mitologia greca, metà... 
    Peli superflui? Niente paura, c’è l’epilatore elettrico Peli superflui? Niente paura, c’è l’epilatore elettrico
    Il problema dei peli superflui è un problema che condiziona molte donne al punto che c’è la cosidetta “ansia da depilazione“. Gambe belle e lisce sono il sogno di ogni donna... 

Copyright © 2010 Donna pratica · Tutti i diritti riservati · Un idea DonnaPratica